Come interrompere la home page di Google dalla registrazione di tutte le conversazioni

Google può memorizzare tutto ciò che dici sulla tua home page di Google e conservare le registrazioni per sempre, proprio come fa Alexa. Google ha recentemente modificato il comportamento predefinito per non conservare le registrazioni. Ma quel cambiamento ha interessato solo i nuovi utenti, non quelli esistenti.

Google Home registra ciò che dici

La tua Home page di Google passa la maggior parte del tempo ad ascoltare le sue parole wake, "Hey Google" o "OK Google". Il dispositivo registra quindi tutto ciò che dici dopo la parola sveglia e lo invia ai server di Google per l'analisi. Google ha bisogno di memorizzare temporaneamente queste registrazioni. Ma Google potrebbe archiviare ciò che dici per sempre.

Come sottolinea il Washington Post, mantenere le registrazioni usate per sempre è il comportamento predefinito, ma non lo è più. Google ora ti invita a inviare all'azienda le tue registrazioni vocali. Tuttavia, Google ha apportato le modifiche solo a nuovi utenti e non a utenti esistenti. Se il tuo account ha precedentemente inviato registrazioni vocali a Google, continuerà a farlo fino a quando non lo spegni.

Abbiamo già spiegato perché le aziende mantengono i tuoi dati in questo modo, ma è abbastanza semplice. L'Intelligenza Artificiale non è molto intelligente, e per quanto gli assistenti vocali sono venuti, continuano a mancare il bersaglio frequentemente. Come Amazon fa per Alexa, Google impiega gli umani ad ascoltare i tuoi comandi, li confronta con ciò che l'Assistente pensava di aver sentito e come ha reagito. Google utilizza questo processo per migliorare i suoi risultati o apprendere quali funzionalità vogliono implementare gli utenti che non esistono ancora.

Cercare di migliorare l'assistente di Google è una buona cosa, ma cambiare il comportamento predefinito dalla disattivazione all'attivazione è ancora migliore. Google è molto più avanti di Amazon su questo fronte: con Alexa l'impostazione predefinita è ancora da registrare e, peggio ancora, non è possibile disattivarla.

Come fermare Google dalla raccolta di registrazioni vocali

Se sei un utente esistente che lavora con i vecchi valori predefiniti, la buona notizia è che puoi dire a Google di interrompere la raccolta delle registrazioni vocali. Le notizie ancora migliori sono incredibilmente facili da fare.

Per interrompere questa operazione, vai al sito web di Google Activity Controls. Scorri fino a "Voce e amp; Attività audio "e disattivarla. Verrà visualizzato un avviso che indica che i dispositivi Google potrebbero non capirti quando dici "Ehi Google", ma pensiamo che sia un vecchio testo di avviso. Nel nostro test, i comandi funzionano ancora.

Fai clic sull'opzione "Pausa" nella parte inferiore dell'avviso.

Dovrai ripetere questa procedura con tutti gli account Google che hai collegato alla tua Home page di Google. Questa impostazione si applica a tutti i dispositivi che puoi dire "Ehi Google", dal tuo telefono a un Nest Home Hub (precedentemente noto come Home Hub di Google) a uno smart display Lenovo.

Come eliminare tutte le registrazioni vocali

Ora che hai disattivato la raccolta vocale, puoi eliminare ciò che Google ha già. Basta fare clic su "Gestisci attività" sotto il commutatore sul sito Web Controlli attività.

Fai clic su "Elimina attività da" nell'angolo in alto a sinistra della pagina.

Scegli le registrazioni che desideri eliminare. Per eliminare tutto, fai clic sulla casella sotto "Elimina per data" e seleziona "Tutto il tempo".

Infine, fai clic su "Elimina" per eliminare le registrazioni selezionate.

È fantastico che Google abbia attivato un'opzione più sensibile alla privacy per i nuovi utenti. Ci auguriamo che Google abbia reso retroattiva la modifica, tuttavia. Si spera che Amazon segua passo passo e dia a tutti i controlli simili in futuro.