Come creare un diagramma di flusso in PowerPoint

Microsoft PowerPoint fornisce strumenti integrati per la creazione e l'organizzazione di diversi tipi di diagrammi di flusso. Ecco come funzionano.

Creazione di un diagramma di flusso in PowerPoint

Dato che lavorerai con le forme, potresti trovare utile mostrare a PowerPoint una griglia che puoi utilizzare per ridimensionare e allineare gli oggetti.

Per mostrare la griglia, seleziona la casella accanto a "Griglia" nella sezione "Mostra" della scheda "Visualizza".

Le griglie ora appariranno sulle tue diapositive.

Quindi, seleziona "Forme" nella sezione "Illustrazioni" della scheda "Inserisci".

Ciò farà cadere un menu con molte forme diverse tra cui scegliere. Ci concentreremo principalmente sulle forme nella sezione "Diagramma di flusso" nella parte inferiore e nei connettori nel gruppo "Linee" nella parte superiore.

Prima di continuare, è importante comprendere lo scopo previsto delle forme. Si consiglia di prendere in considerazione la lettura di questo elenco completo che descrive in dettaglio il significato delle forme del diagramma di flusso, ma ecco una rapida panoramica delle basi:

  • Rectangle: This shape is used for process steps.
  • Diamond: The diamond is used to show decision points.
  • Oval: The oval is used as the terminator shape, indicating start and end points of a process.

Inoltre, puoi passare con il mouse sopra la forma per visualizzare una casella informativa che indica lo scopo della forma.

Andiamo avanti e inseriamo la nostra prima forma. Tornando al menu forme, seleziona la forma che desideri inserire nel diagramma di flusso. Poiché questa è la nostra prima forma da inserire nel diagramma di flusso, utilizzeremo la forma ovale per indicare il punto di partenza.

Una volta selezionata la forma, noterai che il tuo mouse si trasforma in un mirino. Per disegnare la tua forma, fai clic e trascina.

In seguito, noterai una nuova scheda "Formato" in cui puoi formattare la forma, il contorno, il colore e altro ancora.

Per inserire del testo all'interno della forma, fare clic sulla forma e iniziare a digitare.

Inseriamo un'altra forma e quindi colleghiamo le due forme. Inseriremo un rettangolo per indicare un'altra parte del processo. Ripeti i passaggi precedenti per inserire la forma.

Per connettere le due forme, torna al menu forma e seleziona il connettore che desideri utilizzare. Per questo esempio useremo una freccia di linea semplice.

Una volta selezionata la freccia, fai clic sulla maniglia centrale sulla prima forma e quindi, mentre tieni premuto il pulsante del mouse, trascina fino alla maniglia centrale sulla forma successiva.

Come le altre forme, puoi anche formattare la freccia con larghezze, colori e così via.

Come suggerimento, se prevedi di utilizzare lo stesso formato di riga per l'intero diagramma di flusso, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla riga dopo averla formattata e seleziona "Imposta come linea predefinita". Puoi anche farlo per qualsiasi forma inserita , anche.

La bellezza dell'uso delle frecce del connettore è che si legano alle maniglie delle forme. Quando sposti le forme sulla diapositiva, le frecce si regolano di conseguenza.