Come destreggiarsi tra più calendari di Google

Se hai solo un account Google, la gestione del tuo calendario è piuttosto semplice. Ma una volta che porti il ​​tuo account di lavoro, i calendari familiari condivisi e persino i calendari speciali nel mix, tenere le cose organizzate diventa più difficile.

Ecco un esempio. Supponiamo che tu abbia un Google Calendar personale in cui tieni traccia degli appuntamenti e dei promemoria. Inoltre, usi un calendario separato per le cose di lavoro. Il tuo coniuge condivide il tuo calendario con te in modo da poter rimanere sincronizzato l'uno con l'altro. Forse i tuoi bambini hanno appuntamenti scolastici che vorresti tracciare, quindi aggiungi tutto al tuo calendario. Forse aggiungi anche alcuni calendari speciali nel mix, come le fasi della luna o gli orari della lega per il tuo sport preferito. La prossima cosa che sai, hai 17 voci per ogni giorno, ed è difficile analizzare il tuo calendario.

La buona notizia è che c'è un modo semplice per ripulire il tuo calendario e gestire più calendari ed eventi. Quindi fai un passo indietro, respira, e sistemiamo questa cosa.

Condividi il tuo calendario di lavoro con il tuo account principale

Questo può sembrare un gioco da ragazzi, ma aggiungere il tuo calendario di lavoro al tuo calendario personale è il primo passo per gestire tutti i tuoi eventi in un unico posto. Vale la pena notare che il tuo account di lavoro dovrà essere un account GSuite perché funzioni.

Il modo più semplice per farlo è utilizzare la funzione "Aggiungi calendario di un amico" su Google Calendar. Tutto quello che devi fare è digitare la tua email di lavoro nella casella e andare da lì.

Ti farà sapere che non hai accesso a questo calendario e ti consente di richiedere l'accesso. Invia la richiesta, quindi salta nella tua email di lavoro per confermare il permesso di accesso.

Ora sarai in grado di vedere tutti i tuoi eventi di lavoro sul tuo calendario personale.

Crea un account Famiglia di Google e aggiungi il tuo coniuge e i tuoi figli

Invece di aggiungere gli eventi della tua famiglia al tuo calendario personale, è il modo di procedere con un account della famiglia Google con il tuo coniuge e i tuoi figli. Questo ti consente di creare un calendario Famiglia al quale puoi aggiungere tutti gli eventi della tua famiglia. Abbiamo una guida completa sulla configurazione di Google Family, quindi ti indicherò in questa direzione per iniziare. Puoi condividere molti servizi Google con la tua famiglia, quindi vale la pena farlo.

Una volta configurato Google Family, vedrai una nuova voce sul tuo calendario: Famiglia.

Quando aggiungi un evento al calendario di famiglia, tale evento compare sul calendario personale di ciascun membro della famiglia. È ottimo per cose come eventi scolastici, visite mediche, viaggi di lavoro e vacanze. Tutti rimangono nel ciclo senza dover condividere interi calendari con un altro.

Attiva rapidamente i calendari per analizzarli

Questo potrebbe essere il miglior consiglio dell'intero post: usa i pulsanti! Man mano che il tuo calendario si riempie, può essere difficile trovare eventi specifici o tenere d'occhio solo il tuo calendario. Ecco perché devi approfittare di mostrare e nascondere particolari calendari.

Per nascondere rapidamente (o mostrare) i calendari, tocca la casella accanto al nome del calendario. Questa funzione è disponibile sia sul sito Web che sulle app mobili.

Nascondendo rapidamente i tuoi calendari più ingombranti (come Famiglia), puoi vedere più facilmente cosa sta succedendo sul tuo calendario, non dimenticarti di riattivarlo, in modo da non perdere nessuna importante eventi!

Image Credit: toeytoey/shutterstock.com