Come modificare le impostazioni del Cestino in Windows 10

Ogni volta che elimini qualcosa in Windows, questo va nel Cestino. Si trova lì finché il Cestino non raggiunge la sua dimensione massima preconfigurata (o finché non si svuota il cestino), a quel punto Windows cancella i file più vecchi nel cestino per fare spazio a quelli nuovi. Questo ti dà la possibilità di ripristinare i file cancellati prima che siano definitivamente spariti.

La maggior parte delle persone lascia solo il Cestino, non aggiusta mai le impostazioni predefinite e lascia che faccia il suo lavoro. Oggi, però, parleremo di quelle impostazioni che puoi regolare.

Cambia la dimensione massima che può raggiungere il cestino

Il Cestino ha una quantità massima di spazio di archiviazione che può raggiungere prima che Windows cancelli i vecchi file per far spazio a quelli nuovi. Le dimensioni di archiviazione predefinite sono un po 'difficili da inchiodare. Su un personal computer utilizzato da una persona che non fa parte di una rete gestita, il Cestino occupa poco più del 5% della dimensione totale di un volume. Quindi, ad esempio, su una normale unità da 1 TB (che ha circa 930 GB di spazio utilizzabile), è possibile aspettarsi che le dimensioni predefinite del Cestino siano intorno ai 46 GB.

E sì, ogni volume ha il suo cestino. È memorizzato come una cartella di sistema nascosta denominata ".BIN" nella radice di ogni volume. Nell'immagine qui sotto, puoi vederlo sul disco che uso per tenere le mie macchine virtuali.

Anche se ogni unità ha una propria cartella Cestino, i contenuti di tutte queste cartelle vengono combinati nella normale visualizzazione Cestino in modo da visualizzare tutti i file eliminati, indipendentemente da dove provengano.

Nota : se ci si trova in un ambiente gestito che assegna quote disco agli utenti, il Cestino conserverà circa il 5% della quota consentita anziché l'intero volume.

Il più delle volte, quel default andrà bene. Ci sono delle volte, tuttavia, quando potresti volerlo aggiustare. Se si dispone di un disco rigido da 2 TB che contiene file che si eliminano raramente, non c'è molto spazio nel Cestino che occupa 100 GB di spazio.

Aprire la finestra delle proprietà del Cestino facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'icona del Cestino sul desktop e quindi facendo clic sul comando "Proprietà".

Nella finestra delle proprietà, vedrai ogni volume elencato. Se hai un solo volume (il tuo sistema o C: drive), questo è tutto ciò che vedrai. Selezionare il volume per il quale si desidera modificare la dimensione e quindi digitare una dimensione specifica in MB nel campo "Dimensioni personalizzate".

Interrompere l'uso del cestino e disporre di elementi eliminati immediatamente

Se preferisci che le cose vengano cancellate immediatamente anziché stare nel Cestino, puoi farlo. Non lo consigliamo per uso generale, ma può essere utile in alcune situazioni. Forse hai bisogno di eliminare un gruppo di cose in una volta che sai che non ti serviranno più e che non vuoi influire su ciò che è già nel Cestino.

Per fare in modo che ciò accada, nella finestra delle proprietà del Cestino, selezionare "Non spostare i file nel Cestino. Rimuovi immediatamente i file eliminati. "Opzione.

Quando hai abilitato questa opzione, potrebbe essere saggio abilitare anche la casella di conferma spuntando la "Finestra di dialogo Visualizza conferma di cancellazione". Questa opzione obbliga Windows a chiederti ogni volta che elimini qualcosa, per assicurarti veramente voglio cancellarlo.

Impostare Cestino per eliminare automaticamente i file dopo un tempo impostato

In uno dei primi aggiornamenti di Windows 10, Microsoft ha aggiunto una funzionalità denominata Sensore di archiviazione che ha lo scopo di aiutarti a liberare spazio sul disco. La cosa più importante che Storage Sense può fare è ripulire automaticamente il tuo disco rigido come la pulizia del disco e strumenti come Ccleaner.

Include anche un'impostazione relativa al Cestino: la possibilità di eliminare automaticamente i file dal raccoglitore quando sono stati lì per un numero specificato di giorni: è possibile impostarlo su 1, 14, 30 o 60 giorni.

Per abilitarlo, apri Impostazioni premendo Windows + I, vai a Sistema & gt; Archiviazione, quindi fare clic sul link "Modifica come liberare spazio automaticamente".

Nella pagina successiva, scorri un po 'nella sezione "File temporanei" e attiva l'opzione "Elimina i file temporanei che le mie app non utilizzano". Utilizza il primo menu a discesa in quella sezione per impostare il numero di giorni che desideri.

Il cestino è qualcosa a cui molti di noi non pensano mai, ma con un piccolo ritocco, puoi farlo funzionare nel modo desiderato.